LE GRANDEZZE FISICHE

Una grandezza fisica è una proprietà di un sistema che può essere misurata oggettivamente.

Esempi

La lunghezza è una grandezza fisica perché può essere misurata oggettivamente con un metro.
La bellezza non è una grandezza fisica, perché non può essere misurata oggettivamente ma dipende dall'opinione individuale.

Le grandezze fisiche possono essere scalari o vettoriali.

Una grandezza fisica scalare è descritta solo con un valore e un'unità di misura.

Esempio

La temperatura è una grandezza scalare, perché basta il valore della temperatura e l'unità di misura per descriverla. Ad esempio, possiamo dire "In questa stanza la temperatura è di 24 °C" è corretta.

Una grandezza fisica vettoriale è descritta per mezzo di un vettore, cioè un segmento orientato che ha un modulo, una direzione e un verso.

Esempio

Lo spostamento è una grandezza vettoriale. Infatti, per descrivere uno spostamento devo dire di quanti metri devo spostarmi e verso quale direzione.

Il modulo indica il valore della grandezza. La direzione è la retta su cui giace il vettore. Il verso è l'orientamento del vettore. Per capire meglio, osserviamo la figura seguente:

Vettore_definizione.jpg